I diciassette chili di droga recuperata dai Carabinieri a San Giovanni a Teduccio.
in foto: I diciassette chili di droga recuperata dai Carabinieri a San Giovanni a Teduccio.

NAPOLI – Aveva nella propria camera da letto diciassette chili di droga: i carabinieri l'hanno però scoperta ed arrestata. A finire nei guai una cinquantanovenne di San Giovanni a Teduccio nella zona orientale di Napoli. Oltre alla droga, ritrovate anche armi e denaro in contanti.

Il blitz è avvenuto all'interno dell'abitazione della donna, dopo che i carabinieri del aveva notato un insolito viavai di persone dalla casa della donna, già nota alle forze dell'ordine per reati dello stesso tipo, sul corso San Giovanni a Teduccio. A quel punto, è avvenuta l'operazione: i carabinieri hanno fatto irruzione nell'appartamento della donna per una perquisizione, durante la quale sono stati ritrovati diciassette chili di droga, nascosti in un borsone nella sua camera da letto. Nel dettaglio, si trattava di sedici chili di hashish in panetti da cento grammi l'uno, una busta di plastica con all'interno 370 grammi di infiorescenze di marijuana e tredici stecche di hashish dal peso di 84 grammi. Ritrovata anche una scatola con 37 cartucce calibro 357 magnum e 550 euro in contanti, ritenuti essere il "guadagno" illecito della donna. Dopo le formalità di rito, la cinquantanovenne è stata portata nella casa circondariale di Pozzuoli.