27 Agosto 2019
14:39

Sbagliano nave, il traghetto per Capri torna indietro per farli scendere

Un traghetto partito da Napoli e diretto a Capri, nella serata di ieri, è stato costretto a tornare indietro al porto del capoluogo campano per far scendere dei passeggeri che si erano imbarcati sulla nave sbagliata. “Episodio vergognoso” è la sentenza della Federalberghi Isola di Capri, che ha reso nota la vicenda.
A cura di Valerio Papadia

Si sono imbarcati sulla nave sbagliata e hanno chiesto di essere riaccompagnati sulla terraferma e di scendere, venendo accontentati. "Un episodio vergognoso" lo definisce la Federalberghi Isola di Capri, che rende nota la vicenda. Nella serata di ieri, all'imbarco di Calata di Massa del porto di Napoli, dei passeggeri, a bordo di un'automobile, si sono imbarcati sul traghetto diretto a Capri, ma solo quando la nave era ormai già in alto mare si sono accorti di essere saliti sull'imbarcazione sbagliata. Hanno quindi chiesto, e ottenuto, che il traghetto tornasse indietro, a Napoli, affinché potessero scendere.

Questa la vicenda, come rende noto un nota diffusa da Federalberghi Isola di Capri: "Secondo le testimonianze dei passeggeri a bordo riportate sia a voce che sui social direttamente dalla nave, il traghetto è partito dopo aver atteso una misteriosa auto di grossa cilindrata che si è presentata all'imbarco di Calata di Massa con quasi mezz'ora di ritardo. Questi passeggeri dell'ultima ora ad un certo punto hanno realizzato di essere diretti verso l'isola sbagliata ed hanno chiesto, o preteso, di essere riportati a Napoli per provare a prendere un traghetto per Ischia. E il Comandante e la Compagnia hanno acconsentito nonostante le proteste dei passeggeri".

"Costretti a ritardare il ritorno a casa o in hotel per porre rimedio all'errore di qualcuno che doveva stare da un'altra parte. Cose da pazzi" ha invece dichiarato Sergio Gargiulo, presidente di Federalberghi Isola di Capri.

Wonder of the Seas torna a Napoli ad ottobre: è la nave da crociera più grande del mondo
Wonder of the Seas torna a Napoli ad ottobre: è la nave da crociera più grande del mondo
Alessia e Giulia investite dal treno, il papà: “Vivevo per loro: che questa tragedia non sia vana”
Alessia e Giulia investite dal treno, il papà: “Vivevo per loro: che questa tragedia non sia vana”
554 di Videonews
A Caserta inferno nel primo giorno di scuola: bus bloccati da protesta
A Caserta inferno nel primo giorno di scuola: bus bloccati da protesta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni