Una ragazza di 15 anni ha perso la vita stamattina, in un incidente mortale avvenuto a Fuorigrotta, nel sottopasso Claudio. La ragazza, stando a quanto ricostruito finora dalle forze dell'ordine, si trovava in sella a uno scooter guidato da un ragazzo di 16 anni quando, per cause che restano da accertare, è stata sbalzata; è finita sul guard rail, riportando gravi ferite all'addome che l'hanno uccisa praticamente sul colpo.

L'incidente è avvenuto intorno alle 8.30, non è ancora chiaro se ci siano altre automobili coinvolte. I due ragazzi abitavano entrambi a Pianura, quartiere che confina con quello di Fuorigrotta, nell'area ovest di Napoli. Tra le ipotesi, si valuta la possibilità che lo scooter dove viaggiavano i due ragazzi possa essersi avvicinato troppo al guard rail o che il guidatore possa avere perso il controllo, forse in seguito ad una manovra brusca di qualche altro mezzo che lo precedeva. Non si sarebbe stato tamponamento, l'altro ragazzo è illeso e lo scooter non riporta segni di incidente.

Sul posto, per i rilievi e gli accertamenti, gli agenti della sezione Infortunistica Stradale della Polizia Municipale, guidata dal capitano Antonio Muriano; intervenuta anche una ambulanza del 118 ma, all'arrivo dei sanitari, la ragazza era già senza vita. Per ricostruire la dinamica si esamineranno le telecamere di videosorveglianza, nella speranza che quelle di qualche esercizio commerciale delle vicinanze coprano anche l'ingresso del tunnel: nel sottopasso non ci sarebbero occhi elettronici e non sarebbe quindi possibile visionare il momento dell'incidente. In queste ore gli agenti stanno ascoltando il ragazzo che era con la vittima.