Il presunto teschio di uno scheletro gigante di Marcianise (Caserta): una clamorosa bufala.
in foto: Il presunto teschio di uno scheletro gigante di Marcianise (Caserta): una clamorosa bufala.

Non esistono notizie inverosimili, a quanto pare. Possono testimoniarlo i carabinieri della compagnia di Marcianise (Caserta), bombardati nelle ultime ore da richieste di informazioni circa lo straordinario ritrovamento di uno scheletro gigante sepolto nel sottosuolo del popoloso centro in provincia di Caserta. La notizia, che è proprio caso di definire bufala, sebbene in tantissimi l'abbiano creduta vera, è circolata su alcuni siti internet.

Sul gigantesco teschio venuto alla luce durante fantomatiche operazioni di scavo sono stati forniti molti dettagli, tra cui nomi di referenti delle operazioni e studiosi che avrebbero analizzato i reperti rinvenuti durante il lavori per la costruzione di un palazzo. A chi ha un minimo di confidenza con la rete la notizia sarà parsa subito inverosimile e paradossale e classificarla come fake, ovvero una bufala costruita ad arte per attirare clic, non deve essere stato difficile. In tanti, tantissimi però hanno letto e condiviso la notizia.