Il prossimo 25 ottobre si preannuncia una probabile giornata difficile per il trasporto pubblico a Napoli: le sigle sindacali Ors Falica Cub, Usb, Ulssa, Confail, Cesil, Orsa, Faisa-Cisal, hanno indetto uno sciopero del trasporto pubblico locale di 4 ore, dalle 11 alle 15. A Napoli, lo sciopero potrebbe coinvolgere i dipendenti Anm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico in città: a rischio, quindi, ci potrebbero essere i treni della Linea 1 della metropolitana e gli autobus cittadini. Ecco la nota diffusa dalla sigla sindacale Usb:

Venerdi 25 ottobre sciopereranno insieme, uniti, i lavoratori del trasporto pubblico locale dell'Anm e quelli del suo indotto multiservizi Samir. Nonostante le vertenze siano diverse, entrambe sono contro gestioni politico-aziendali fallimentari e prepotenti: da una parte abbiamo la partecipata del Comune di Napoli che si occupa di trasporto pubblico locale, l'Anm, il cui rilancio è stato promesso più e più volte, ma che, allo stato, rappresenta uno dei maggiori fallimenti della Giunta de Magistris, megalomane negli entusiasmi, ma incapace persino di tagliare gli stipendi d'oro di chi ha gestito (male) la cosa pubblica, e dall'altra la Samir, una ditta che pare voler scappare da ogni appalto, salvo poi partecipare alle gare, aggiudicarsele e far pagare agli operai eventuali perdite dovute alla Committente.  Lanciamo sin da oggi il "Nippon Day" per venerdi 25 ottobre, in cui, oltre alla partecipazione alla prima azione di sciopero in Anm e Samir (11.00/15.00), chiediamo ai lavoratori delle due Aziende di rispettare codice della strada e capitolato sin dalle prime ore del mattino.

Per quanto riguarda gli autobus, l'ultima corsa sarà effettuata 30 minuti prima dello sciopero, mentre il servizio tornerà alla normalità 30 minuti dopo la fine dell'agitazione sindacale. Per quanto riguarda la Linea 1 della metropolitana, invece, prima dello sciopero l'ultima corsa da Piscinola è prevista per le 10.26, mentre l'ultima corsa da Garibaldi è prevista per le 10.30. Alla fine dello sciopero, la prima corsa partirà da Piscinola alle 15.14, mentre la prima corsa da Garibaldi partirà alle 15.54.