Pietro Villani, 15 anni, di Praiano, comune della Costiera Amalfitana, è morto la scorsa notte in un incidente stradale avvenuto a Vettica, frazione di Praiano (Salerno). Il giovane era a bordo di uno scooter che, per cause in corso di accertamento, si è schiantato contro un altro scooter. Ad avere la peggio è stato il ragazzino: soccorso, è poco dopo deceduto nell'ospedale ‘Costa d'Amalfi' per le gravi ferite, mentre le altre due persone coinvolte (una delle quali è stata portata al Ruggi D'Aragona di Salerno) hanno riportato lesioni giudicate guaribili rispettivamente in trenta e cinque giorni.

I carabinieri della compagnia di Amalfi, guidati dal capitano Roberto Martina, sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente e accertare le responsabilità. Sconvolta l'intera Costiera Amalfitana: il giovane deceduto nell'impatto era il portiere della formazione Allievi del Costa d'Amalfi, società militante nel campionato di Eccellenza e presieduta dal maestro pasticciere Sal De Riso.  Su Facebook i baby calciatori e la dirigenza della società costiera esternano così il loro cordoglio:

"Il dolore è davvero forte, un dolore che ci spezza il fiato e che fa tanto male. Questa notte, a causa di un incidente, un nostro giovanissimo calciatore ha perso la vita. Pietro Villani, di Praiano, portiere dei nostri Allievi, aveva solo 15 anni e tutta la vita davanti. Era un ragazzo esemplare, con tanta voglia di crescere e di migliorarsi, ma un destino troppo crudele lo ha strappato a tutti noi. Non riusciamo a trovare le parole per dire altro, non riusciamo ancora a crederci, ma il pensiero va alla famiglia, ed a tutti i suoi cari. Pietro, questo non può essere un addio, ma soltanto un arrivederci".