366 CONDIVISIONI
17 Marzo 2015
13:49

Scuola di Giornalismo all’Università di Salerno, al via il master post-laurea

L’Ateneo di Salerno-Fisciano punta sul master post-laurea in Giornalismo. Obiettivo: formare cronisti preparati e con grande attenzione alle potenzialità dei social network. La retta del biennio di Unisa è la più bassa d’Italia: ecco come fare domanda per l’ammissione ai corsi.
A cura di Redazione Napoli
366 CONDIVISIONI

Scade il 20 aprile 2015 il bando di concorso per l'ammissione alla IV edizione del Master in "Scuola di giornalismo", corso post laurea frutto di una convenzione tra l'Ateneo e l'Ordine dei Giornalisti, che impegnerà 20 allievi scelti per titoli ed esami in due anni di studio, stage e tirocini tecnici, alla fine dei quali potranno sostenere l'esame di stato previsto per l'iscrizione all'Albo dei giornalisti professionisti. Il bando è disponibile sul sito dell'Università di Salerno.

Scuola di Giornalismo Unisa: i costi

La nuova Scuola di Giornalismo Unisa ha una caratteristica: ha le rette più basse d'Italia. Il costo di partecipazione alla Scuola per il biennio formativo è, infatti, di 4.000 euro annui. L'Azienda per il Diritto allo Studio assegnerà 6 borse di studio per residenze universitarie destinate ai non residenti a Salerno, sulla base di criteri di reddito e di merito. L'Ateneo di Salerno ha inoltre siglato un accordo di collaborazione con la Banca Popolare dell'Emilia Romagna, per l'erogazione di un contributo di 28.000 euro per biennio, a selezionare tra il proprio personale esperti cui affidare docenze specifiche e ad istituire un laboratorio didattico presso una sede della Banca così da consentire una collaborazione, formativa ed esperienziale, come ulteriore fonte di conoscenza e crescita per chi si avvia a compiere un percorso di tipo giornalistico, anche con potenziali opportunità lavorative. Fra le possibilità rilevanti, quella di poter alloggiare presso le residenze universitarie con un costo mensile di 260 euro e di usufruire di agevolazioni alla mensa universitaria (3 euro al pasto).

Giornalisti con competenze social

I giornalisti che usciranno dall'ateneo di Fisciano, è l'idea di Annibale Elia, il direttore del Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione a Unisa e promotore del "ritorno" del master postlaurea a Salerno, dovranno avere non solo le competenze "classiche" di chi vuole fare questo mestiere ma anche saper padroneggiare tutti gli strumenti, a partire dai social network, che ormai devono far parte della "cassetta degli attrezzi" del cronista moderno. Strategica, in quest'ottica, è la collaborazione con Fanpage.it che aprirà le porte della sua redazione agli aspiranti colleghi.

Le date per l'esame al master di Fisciano

La prova scritta per l'ammissione al corso si svolgerà il giorno 23 aprile 2015, alle ore 11.00, presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione. Tratterà lo svolgimento di un argomento di attualità, la sintesi di un ampio articolo e lanci di agenzia. La prova orale avrà luogo il giorno 28 aprile 2015, alle ore 11, sempre presso la sede del Dipartimento.

366 CONDIVISIONI
Vaccini per gli studenti dell'Università di Salerno: 600 dosi disponibili l'8 settembre
Vaccini per gli studenti dell'Università di Salerno: 600 dosi disponibili l'8 settembre
Test ingresso 2021 Medicina e Veterinaria alla Federico II, green pass obbligatorio: 7mila iscritti
Test ingresso 2021 Medicina e Veterinaria alla Federico II, green pass obbligatorio: 7mila iscritti
Laurea honoris causa a Maurizio De Giovanni: il discorso e la dedica alla mamma
Laurea honoris causa a Maurizio De Giovanni: il discorso e la dedica alla mamma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni