Un uomo dell'apparente età tra i 40 ed i 50 anni si è suicidato gettandosi con la propria auto, una BMW nera, nelle acque del porto del Granatello, a Portici poco dopo le 10 di questa mattina. L'area generalmente è interdetta al traffico veicolare, ma l'uomo è comunque entrato nella zona e si è diretto subito verso il molo, dirigendo la macchina direttamente nel mare.

Sul posto sono subito arrivati i sommozzatori dei Vigili del Fuoco e uomini della Capitaneria di Porto, che ha i propri uffici nelle vicinanze, e sono state allertate le altre forze dell'ordine. Le operazioni di recupero dell'autovettura sono state condotte dai sommozzatori. All'interno dell'auto c'era il corpo dell'uomo, ormai privo di vita. Sul posto anche l'assessore alla sicurezza di Portici, Maurizio Capozzo. Alle operazione hanno assistito numerosi curiosi.