Serata di paura quella di ieri, domenica 19 dicembre, per una ragazza di appena 16 anni, aggredita intorno alle 23 sul lungomare di Mergellina, davanti alla Villa Comunale di Napoli. Come riporta Il Mattino, la ragazzina sarebbe stata avvicinata da due uomini in scooter che le hanno intimato di consegnargli il cellulare. Al rifiuto della 16enne, è scattata la violenza: la ragazza è stata infatti improvvisamente colpita da una coltellata ad una gamba.

Soccorsa dai genitori, la 16enne si è presentata al Pronto Soccorso dell'ospedale Loreto Mare, dove il personale medico le ha diagnosticato una ferita da arma da taglio alla gamba per fortuna non grave, giudicata guaribile in sette giorni. Nel nosocomio napoletano sono giunti anche gli agenti del commissariato Vicaria della Polizia di Stato, che hanno ascoltato il racconto della vittima e adesso indagano sulla vicenda nella speranza di riuscire a risalire all'identità degli aggressori, che si sono dileguati a bordo dello scooter senza riuscire a portare via il bottino alla ragazza.