Disagi per i cittadini di cinque comuni nelle provincie di Napoli e Salerno: la Gori, la società che gestisce il servizio idrico, ha infatti comunicato che a causa della rottura improvvisa di una tubatura, i cinque comuni rimarranno senz'acqua almeno fino a questa sera. Il guasto ha interessato la condotta regionale DN 1300 sita in via Cangiani, nel Comune di Scafati, in provincia di Salerno. Oltre alla cittadina salernitana, rimarranno a secco anche Pompei, Poggiomarino, Terzigno e Striano, nella provincia di Napoli.

"Per l'improvvisa rottura avvenuta in mattinata a una condotta regionale DN 1300 in via Cangiani nel comune di Scafati  è stata interrotta la fornitura idrica e pertanto sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti della pressione nell'intero territorio comunale di Pompei, Poggiomarino, Striano, Scafati e Terzigno. I tecnici sono al lavoro per la riparazione del guasto. La regolare fornitura idrica dovrebbe essere ripristinata dalle ore 22.30 di oggi" si legge nella nota della Gori. Come sempre, in situazioni del genere, la Gori consiglia di tenere i rubinetti chiusi per non aumentare i disagi quando il servizio verrà ripristinato.