Drammatico incidente nella notte tra Pasqua e Pasquetta a Pozzuoli, in via Campi Flegrei, lunga scia d'asfalto che costeggia varie zone ben note dalla movida notturna. Non è ancora chiara la dinamica esatta del sinistro, né le cause che lo hanno provocato. All'altezza distributore di carburante Total Erg una Smart guidata da un uomo di 55 anni del posto ha travolto e ferito gravemente una coppia di ragazzi originari di Quarto, il giovane di 24 anni e la ragazza di 22 anni, probabilmente una coppia. Un impatto violentissimo che ha richiamato l'attenzione di molti, visto che a quell'ora la strada è intensamente trafficata. Dopo l'urto contro il parabrezza, entrambi i pedoni hanno fatto un volo di diversi metri prima di finire riversi sull'asfalto.

Incidente stradale a Pozzuoli, feriti due ragazzi

Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118 arrivato con due ambulanze, che ha soccorso le vittime e le ha trasportate con urgenza all'ospedale Santa Maria delle Grazie a Pozzuoli, dove sono state sottoposta alle cure dei medici e ricoverate con prognosi riservata. Secondo le informazioni apprese, le condizioni dei due ragazzi vittime dell'incidente sono serie, ma non sono i pericolo imminente di vita. Fratture e contusioni, un trauma cranico per la ragazza che desta maggior preoccupazione. Presenti per i rilievi scientifici gli agenti della polizia municipale, che hanno svolto gli accertamenti necessari al caso e che dovranno ricostruire la dinamica del sinistro e verificare le responsabilità del conducente che si trovava alla guida del veicolo. Il guidatore della Smart ha tentato di giustificarsi dicendo di non aver proprio visto i due in strada.