Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Paura a Torre del Greco, nel Vesuviano: un giovane di venticinque anni è stato raggiunto attorno alle 19.30 circa da alcuni colpi di arma da fuoco sparato da ignoti. I colpi lo hanno raggiunto ad una gamba, ed il giovane è stato portato d'urgenza all'ospedale Maresca della popolosa cittadina napoletana ai piedi del Vesuvio, ma non è in pericolo di vita. Sulla vicenda stanno cercando di fare chiarezza le forze dell'ordine, arrivate sul posto per i rilievi del caso e per ascoltare le eventuali testimonianze dei presenti.

Stando a quanto ricostruito finora dai carabinieri che seguono la vicenda, ad aprire il fuoco verso il giovane sarebbero state due persone, ma non sono chiari i motivi. I due, subito prima dell'arrivo dei militari, sono scappati facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri di Torre del Greco indagano in tutte le direzioni: si pensa ad una possibile rapina, durante la quale il giovane avrebbe reagito portando così i due criminali ad aprire il fuoco contro di lui. Ma non sono escluse altre piste, al momento: la sparatoria è avvenuta in una strada alquanto isolata dal centro, e questo lascerebbe propendere per la rapina. Ma i carabinieri della compagnia di Torre del Greco e  del comando di via Generale Dalla Chiesa, alla guida del capitano Emanuele Corda, al momento non escludono alcuna ipotesi e stanno cercando di ricostruire tutti i fatti nei dettagli. Maggiore chiarezza potrebbe farla proprio il giovane ferito, che si trova all'ospedale Maresca per le cure del caso.