Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una sparatoria che presenta ancora molti punti oscuri quella avvenuta quest'oggi, sabato 14 settembre, a Marano, cittadina della provincia di Napoli, in pieno giorno e in centro, molto frequentato vista l'ora e il giorno: un uomo sarebbe rimasto ferito. La vicenda in corso Mediterraneo, dove dietro segnalazione sono giunti i carabinieri della locale compagnia: i militari dell'Arma hanno rinvenuto sull'asfalto uno scooter e una pistola. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, aiutati dalle testimonianze dei presenti, l'uomo alla guida dello scooter avrebbe tentato una rapina ai danni di un esercizio commerciale della zona e, durante la fuga, sarebbe rimasto colpito dai proiettili, esplosi verosimilmente dall'esercente. L'uomo alla guida dello scooter sarebbe già stato individuato dai militari dell'Arma.

Oggi a Napoli ferito a colpi di pistola anche un 31enne

All'alba di oggi, invece, in via Acton a Napoli è stato ferito a colpi di pistola un giovane di 31 anni, colpito a una gamba. Stando a quanto l'uomo ha raccontato agli inquirenti, si trovava in auto in compagnia di alcuni amici quando avrebbe avuto un diverbio con altri automobilisti. Uno di loro, durante la lite, gli ha puntato contro una pistola e ha fatto fuoco, colpendolo a una gamba. Il 31enne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso dell'ospedale Loreto Mare: le sue condizioni di salute non sono gravi. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato, che sta visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza poste in zona nella speranza di acquisire elementi utili all'individuazione del soggetto che ha premuto il grilletto.