221 CONDIVISIONI
21 Aprile 2019
18:21

Subisce per un anno le violenze del marito: 53enne incensurato arrestato a Qualiano

Un marito violento è stato arrestato dai carabinieri a Qualiano, in provincia di Napoli. L’uomo, un 53enne incensurato, da circa un anno maltrattava la moglie: la picchiava a calci e pugni e la umiliava, insultandola e offendendola. La donna, dopo aver sopportato in silenzio per mesi, ha trovato la forza di denunciare il marito: l’uomo è adesso ai domiciliari.
A cura di Francesco Loiacono
221 CONDIVISIONI

Una storia di violenze, fisiche e psicologiche, tra le mura domestiche. Ma anche una storia di liberazione e sollievo. Arriva da Qualiano, in provincia di Napoli, e vede per protagonisti una donna di 52 anni e il marito, un 53enne incensurato. Da circa un anno la moglie sopportava le angherie del marito: maltrattamenti sia fisici, con aggressioni a schiaffi e calci, sia psicologici, con l'uomo che denigrava continuamente la consorte e la sottoponeva a umiliazioni e offese. Per un lungo periodo di tempo la donna ha tenuto dentro le violenze, soffrendo in silenzio. Poi, però, forse arrivata al culmine della propria pazienza, ha deciso di denunciare il marito ai carabinieri.

Il marito violento è stato arrestato: è ai domiciliari

I militari della stazione di Qualiano hanno accertato i maltrattamenti e le condotte violente da parte dell'uomo, raccogliendo molti elementi a sostegno delle accuse e chiedendo al tribunale di Napoli Nord una misura cautelare nei confronti dell'uomo. E sono state proprio le prove portate a sostegno a spingere il giudice per le indagini preliminari a emettere nei confronti del 53enne un'ordinanza di custodia cautelare. Considerata anche l'assenza di precedenti il marito violento è stato posto agli arresti domiciliari nella propria abitazione di residenza, a Castellammare di Stabia. La moglie, proprio alla viglia di Pasqua, avrà così modo di tornare a vivere senza dover sopportare più le violenze da parte del marito.

221 CONDIVISIONI
Rapina il negozio del marito della figlia, poi si gioca tutto alle slot: 57enne arrestato a Giugliano
Rapina il negozio del marito della figlia, poi si gioca tutto alle slot: 57enne arrestato a Giugliano
Napoli, minaccia ragazza in strada col coltello, la trascina in casa, la picchia e la violenta
Napoli, minaccia ragazza in strada col coltello, la trascina in casa, la picchia e la violenta
Marito e moglie fermati con mezzo chilo di cocaina a Frignano (Caserta)
Marito e moglie fermati con mezzo chilo di cocaina a Frignano (Caserta)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni