8.511 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Terremoto avvertito nelle province di Benevento e Caserta, l’epicentro a Forchia

Una scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita in serata in diverse zone del Casertano e del Beneventano. Segnalazioni sui social arrivano anche dalla provincia di Napoli. Secondo i dati diffusi dall’Ingv l’epicentro del terremoto di magnitudo 2.7 è a Forchia, nella provincia di Benevento.
A cura di Susanna Picone
8.511 CONDIVISIONI
Immagine

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) in serata in Campania. La scossa è stata registrata alle ore 22,15 con epicentro nei pressi di Forchia, nella provincia di Benevento. Al momento non si hanno notizie di eventuali danni a cose o persone ma in tanti, da diverse province della Campania, hanno avvertito distintamente il sisma. Decine le segnalazioni apparse su Twitter. Il terremoto è stato avvertito nei comuni vicini all’epicentro ma anche nelle province di Caserta e Napoli. Secondo i dati diffusi dall’Ingv, il terremoto è stato registrato a una profondità di sei chilometri.

Il sisma distintamente avvertito dalla popolazione – “Nel Beneventano (vicino la provincia di Caserta) verso le 22:15 abbiamo avvertito una scossa brevissima ma molto intensa di #terremoto di tipo sussultorio. Un grosso botto. Nessun danno”, si legge su Twitter. E ancora: “Scossa di #terremoto avvertita anche a Sant'Agata de' Goti (Benevento)”.

“È durato neanche un secondo – ha scritto un altro utente – ma si è sentito un botto pazzesco, quasi come un'esplosione. Ho sentito il letto e le finestre muoversi. Avevo il computer sulle gambe e stava cadendo. Credo sia stato sussultorio. Più che altro vorrei capire l'epicentro”.

8.511 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views