42 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
News sul terremoto a Ischia del 21 agosto

Terremoto di magnitudo 3.7 nel Golfo di Napoli. Trema Ischia

La scossa è stata registrata poco dopo mezzanotte a poco più di 450 chilometri di profondità: non è stata avvertita dalla popolazione, ma l’epicentro è poco distante dal temutissimo vulcano Marsili.
A cura di Giuseppe Cozzolino
42 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Forte scossa di terremoto nella notte nel Golfo di Napoli: alle 00.12, i sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno infatti registrato una forte scossa di 3.7 di magnitudo al largo del Tirreno Meridionale, non lontanissimo dalla costa campana, ad una profondità di 464 chilometri. Il punto più vicino della costa rispetto all'epicentro è Pozzuoli, distante 79 chilometri. Il sisma è stato sentito anche a Ischia, dove lo scorso 21 agosto c'è stata una forte scossa di terremoto.

La scossa non sembra essere stata avvertita dalla popolazione, sebbene a distanza di poco tempo, circa quaranta minuti prima, si era registrata una scossa simile poco distante, di magnitudo 2.7 ed a 329 chilometri di profondità. Entrambe le scosse sono avvenute a circa un centinaio di chilometri dal temutissimo vulcano Marsili, il gigante silente che si trova al centro del Tirreno Meridionale e che si calcola, in caso di una malaugurata eruzione, possa generare un violento tsunami che si abbatterebbe sulle coste della Campania, la parte occidentale della Calabria e quella settentrionale della Sicilia.

42 CONDIVISIONI
109 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views