News sul terremoto a Ischia del 21 agosto
6 Settembre 2017
16:03

Terremoto Ischia, il cardinale Sepe sull’isola incontra gli sfollati

Il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, è giunto sull’isola verde dove ha incontrato gli sfollati e i sopravvissuti al sisma che ha colpito Casamicciola lo scorso 21 agosto.
A cura di Valerio Papadia
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sul terremoto a Ischia del 21 agosto

Ha mantenuto fede alla parola data il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, e questa mattina è giunto a Ischia per fare visita agli sfollati e ai sopravvissuti al terremoto che, lo scorso 21 agosto, ha colpito il Comune di Casamicciola, uccidendo due donne. Il cardinale è arrivato in piazza Maio, dove sono sistemati i 200 sfollati, in quella che è stata delimitata come zona rossa dopo il sisma e da lì si è recato in visita nei luoghi devastati dalla scossa di magnitudo 4, con epicentro proprio nel comune dell'isola del Golfo di Napoli. Sepe ha poi incontrato, nella sede della Protezione Civile di piazza Marina, il capo Gabrielli per fare il punto della situazione.

Ad accompagnarlo c'erano il vescovo Pietro Lagnese, i vigili del fuoco e i sindaci dei comuni di Casamicciola e Lacco Ameno. Il gruppetto si è poi inoltrato in via D'Alosio e via Serrato, nel luogo in cui il crollo di una palazzina ha intrappolato 8 persone e in cui è morta una delle due donne. Qui, l'arcivescovo di Napoli si è fermato qualche minuto in raccoglimento e preghiera, prima di incontrare, privatamente, i familiari di Maria Balestrieri, una delle due vittime del sisma.

108 contenuti su questa storia
Terremoto Ischia, falsi documenti per ricevere i sussidi per le case danneggiate: nove denunciati
Terremoto Ischia, falsi documenti per ricevere i sussidi per le case danneggiate: nove denunciati
Ischia, riapre la chiesa di Santa Maria Maddalena di Casamicciola, danneggiata dal terremoto del 2017
Ischia, riapre la chiesa di Santa Maria Maddalena di Casamicciola, danneggiata dal terremoto del 2017
I terremotati di Ischia a rischio sfratto: cancellato il contributo agli hotel
I terremotati di Ischia a rischio sfratto: cancellato il contributo agli hotel
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni