380 CONDIVISIONI
22 Marzo 2016
18:06

Terrorismo, Alfano: “Iracheno arrestato a Napoli”

Il ministro Alfano dopo gli attentati di Bruxelles rivela: “Cittadino iracheno arrestato a Napoli su mandato cattura europeo, segnalato da Francia e Belgio”.
A cura di Redazione Napoli
380 CONDIVISIONI

Stamane, "in esecuzione di un mandato di cattura europeo è stato arrestato un cittadino iracheno noto alle autorità del Belgio e della Francia, perché "in contatto con esponenti dell'autoproclamato Stato islamico". Lo ha rivelato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, riferendo al termine del comitato ordine sicurezza convocato sugli attentati a Bruxelles di stamattina. 

 In queste ore è scattato in Italia un nuovo stato d'allerta conseguente i sanguinosi fatti del Belgio e a quanto si apprende con gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino, Milano Malpensa e Linate anche lo scalo aeroportuale di Capodichino a Napoli ha visto il rafforzamento dei meccanismi di controllo all'interno della struttura e di filtro per i passeggeri in arrivo e in partenza, soprattutto per l'estero.

380 CONDIVISIONI
Arrestato Danielino di Gomorra: era nella banda di spacciatori delle microdosi tra Napoli e Caserta
Arrestato Danielino di Gomorra: era nella banda di spacciatori delle microdosi tra Napoli e Caserta
524 di Videonews
Tenta di rubare nel B&b ma non si accorge della telecamera, arrestato nel centro di Napoli
Tenta di rubare nel B&b ma non si accorge della telecamera, arrestato nel centro di Napoli
Arrestato Danielino di Gomorra: era nella banda delle microdosi di cocaina tra Napoli e Caserta
Arrestato Danielino di Gomorra: era nella banda delle microdosi di cocaina tra Napoli e Caserta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni