Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Dovrà rispondere delle accuse di detenzione di droga ai fini di spaccio e possesso di banconote false il 57enne di nazionalità cinese arrestato quest'oggi dai carabinieri della stazione di Terzigno, nel Napoletano. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva nascosto nella sua abitazione circa 350 euro in banconote contraffatte e 10 grammi di "shaboo" o anche detto "cristal meth", droga sintetica particolarmente diffusa proprio nel mercato di spacco cinese. Oltre alla droga e alle banconote false i militari hanno rinvenuto nell'appartamento dell'uomo anche un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento: il 57enne è stato sottoposto ai domiciliari ed è ora in attesa di giudizio.

Shaboo: una delle droghe sintetiche più pericolose di sempre

Viene definita shaboo una delle droghe sintetiche più vendute negli ultimi anni: si tratta di una metanfetamina che può essere fumata o iniettata, causando possibili effetti collaterali dall'impatto potenzialmente devastante. Lo shaboo ha origini molto antiche: si parla di una sua prima versione apparsa a fine ‘800 in estremo oriente, dove Paesi come Thailandia e Filippine iniziarono a produrne ingenti quantità. Non molto conosciuta in Europa in passato, la shaboo sta pericolosamente aumentando il numero dei suoi consumatori che l'acquistano col nome di "Ice" o "Cristal Meth": costa tra i 25 e i 30 euro per il corrispondente di circa 0,1 grammi.