Tina Rispoli e Tony Colombo
in foto: Tina Rispoli e Tony Colombo

Il concerto di Tony Colombo che si sarebbe dovuto tenere lunedì sera dalle 18 al rione Libertà di Benevento non ci sarà: la Questura e il Comune hanno bloccato tutto per l'assenza di licenze. Il neomelodico, palermitano di nascita ma napoletano di adozione, avrebbe dovuto esibirsi la sera del 23 dicembre in un bar di via Napoli, evento annunciato largamente sia tramite i social che con locandine e volantini, ma il 19 dicembre è arrivato lo stop.

Anche questa volta il motivo è nell'assenza di licenze, ma per una ragione diversa. Diversamente da quanto era successo pochi giorni fa al Vomero, dove non era stato richiesto nessun permesso, a Benevento il problema è sorto per la grande affluenza prevista: si sarebbero superate le 200 persone e oltre quel limite è necessario ottenere una autorizzazione diversa. "Si diffida a effettuare l'evento musicale in programma nello spazio di pertinenza del bar Fragnito – si legge nella nota della Questura di Benevento – poiché il suddetto evento, ampiamente pubblicizzato con manifesti, locandine e tramite i social media, risulta potenzialmente idoneo ad attrarre la presenza di un indeterminato numero di persone, che si prevede sicuramente di gran lunga superiore a quello previsto nel progetto di sicurezza all'uopo presentato".

Vista l'assenza della licenza per eventi con più di 200 persone, il Comune ha dichiarato inefficace la precedente Scia che era stata presentata il 27 novembre dai promotori allo Sportello unico attività produttive. Nei giorni scorsi gli organizzatori avevano fatto sapere, senza precisare i motivi, che era stato annullato anche il concerto del neomelodico Alessio, che avrebbe dovuto esibirsi nello stesso posto il 25 dicembre, nel giorno di Natale.

Tony Colombo era salito alla ribalta nazionale per il matrimonio trash con Tina Rispoli, vedova del boss degli Scissionisti di Secondigliano Gaetano Marino, ucciso in un agguato a Terracina nel 2012; il cantante neomelodico e la moglie sono al centro dell'inchiesta Camorra Entertainment di Fanpage.it.

Invia la tua segnalazione
al team Backstair