Un giovane è finito accoltellato al petto al culmine di una lite a Torre Annunziata, nella provincia di Napoli. Stando a quanto si apprende il giovane, del quale non sono ancora note le generalità, sarebbe originario della vicina Torre del Greco: il ragazzo si trovava nella città oplontina, in corso Umberto I, non molto lontano dall'Istituto Madre Remigia, quando avrebbe avuto una discussione con il suo aggressore, che improvvisamente gli ha sferrato una coltellata al petto. Soccorso dai sanitari del 118, il giovane è stato portato al Pronto Soccorso dell'ospedale Sant'Anna di Boscotrecase: le sue condizioni di salute sarebbero gravi e la prognosi resta riservata, anche se non si conoscono con esattezza le ferite riportate dal ragazzo, soprattutto se il fendente abbia leso qualche organo interno.

Sul luogo dell'aggressione sono arrivate le forze dell'ordine, che hanno svolto tutti i rilievi del caso per determinare quanto accaduto e fatto partire le indagini per rintracciare l'autore dell'aggressione, del quale si sa ancora poco o nulla: determinanti, in questo senso, potrebbero essere le immagini delle telecamere di sorveglianza poste in strada, che potrebbero aver immortalato i momenti concitati della lite e l'aggressione.