Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Si è improvvisamente accasciata, vittima di un malore, e purtroppo è deceduta. Una vera e propria tragedia quella che ha colpito, nel pomeriggio di ieri, giovedì 5 dicembre, Castellammare di Stabia, nella provincia di Napoli, dove una donna è morta al cimitero. Come riporta Il Corrierino, la vittima si era recata al camposanto per fare visita, da quanto si apprende, alla tomba della consuocera, quando ha improvvisamente accusato un malore, sotto gli occhi sgomenti delle altre persone presenti in quel momento al camposanto. Nonostante i sanitari del 118 siano stati prontamente allertati e siano giunti tempestivamente sul posto, per la donna non c'è stato nulla da fare. Al cimitero di Castellammare sono arrivate anche le forze dell'ordine, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso.

Una tragedia analoga, dai rivolti meno chiari, si è verificata lo scorso mese di novembre a Caserta. Un uomo di 60 anni fu trovato morto all'interno della sua automobile, parcheggiata proprio nel piazzale del cimitero di via Cimabue, nella città campana. L'allarme fu lanciato da un passante, che aveva notato la vettura ferma nel parcheggio del camposanto: quando sul posto sono arrivati i carabinieri e i sanitari del 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 60enne, sulla cui salma fu disposta l'autopsia.