Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un vero e proprio dramma quello capitato ieri a Torre del Greco, nella provincia di Napoli, dove un uomo è deceduto mentre si trovava in spiaggia. La vittima è un uomo di 82 anni del posto, R.P. le sue iniziali: stando a quanto si apprende, l'anziano si trovava sugli scogli quando, probabilmente a causa di un malore, è caduto in mare ed è annegato. Ad allertare i soccorsi sono stati gli altri bagnanti, che hanno avvistato l'uomo in mare: il bagnino presente in spiaggia si è tuffato in mare e ha recuperato il corpo dell'anziano. Sul posto sono prontamente intervenuti i soccorritori del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'82enne. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche gli uomini della Capitaneria di Porto, i vigili urbani e i carabinieri, ai quali sono affidate le indagini per fare chiarezza sul decesso dell'uomo.

Una tragedia purtroppo molto simile, soltanto qualche giorno fa, è accaduta a Mondragone, nella provincia di Caserta. Anche qui un uomo, M.N. le sue iniziali, è deceduto mentre si trovava in spiaggia. La vittima, probabilmente anche in questo caso a causa di un malore, è annegata mentre stava facendo il bagno in mare, a pochi metri dalla riva. La tragedia è avvenuta sotto gli occhi di alcuni bagnanti, che hanno provato a trarre in salvo l'uomo e hanno allertato i soccorsi: quando i sanitari sono giunti sul posto, purtroppo però, non hanno potuto fare a meno di constatare il decesso dell'uomo, avvenuto per annegamento. Sulla vicenda indagano le forze dell'ordine.