Mattinata di disagi, quella di oggi, giovedì 14 novembre, per gli utenti del trasporto pubblico a Napoli. La Funicolare di Chiaia, che collega piazza Amedeo al Vomero, quartiere collinare della città, è temporaneamente ferma. Lo ha comunicato, poco fa, l'Anm, la società che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo campano, non precisando, però, né il motivo del disservizio né i tempi di ripristino. Problemi si segnalano, questa mattina, anche sulla Linea 1 della metropolitana. Sempre l'Azienda napoletana per la mobilità ha reso noto, attraverso i suoi canali social, che a causa della grane affluenza, l'accesso alla banchina della stazione Garibaldi è limitato a una sola batteria di tornelli per regolare il flusso di passeggeri in entrata.

Gli stop improvvisi della Funicolare, purtroppo, non sono un evento che si verifica così di rado, così come le improvvise code alla stazione Garibaldi che, per la troppo affluenza alla banchina e i treni spesso in ritardo, si ritrova spesso stipata di utenti, con l'Anm che si trova costretta a limitarne l'accesso. Purtroppo, non accade di rado che il servizio della Linea 1 della metro venga limitato e che i treni procedano soltanto da Piscinola a Dante e viceversa.