È partita oggi, giovedì 16 gennaio, la fase operativa per la messa in funzione di tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino – Salerno, nel tratto tra Avellino e Fisciano. Due degli autovelox si trovano in direzione Avellino, il terzo in direzione Salerno; i nuovi dispositivi affiancano quello già presente nel territorio di Montoro, facendo salire a quattro il numero degli "occhi elettronici" che vegliano sul tratto di strada; sull'arteria il limite di velocità costante è di 80 chilometri orari, in attesa della riqualificazione.

I dispositivi erano stati annunciati da mesi, oggi la Polizia Stradale ha iniziato i controlli per verificare il funzionamento dei sistemi di rilevamento, che verrà impostato sul limite massimo di 80 chilometri orari, e che sia tarata anche la tolleranza sulla velocità massima, che per questo tipo di controlli è di 5 chilometri orari; la gestione dei rilevatori è affidata alla Polizia Stradale di Avellino.

Dove sono gli autovelox sul raccordo Avellino-Salerno

Il dispositivo già in funzione si trova al chilometro 17 +015 tra Solofra e Montoro nord, direzione Salerno; altri due sono a Solofra (km 17 circa, in direzione Avellino) e tra Serino e Atripalda (al km 27 +400, in direzione Avellino. Il quarto che entrerà in funzione a breve è ubicato a Serino, al km 24.400, ma nel senso di marcia opposto, ovvero in direzione Salerno. I punti in cui installare i nuovi dispositivi sono stati scelti dall'Anas in base alle statistiche sulla circolazione, individuando i tratti in cui c'è una frequenza maggiore di incidenti che si intende abbassare monitorando la velocità.