1.158 CONDIVISIONI
5 Giugno 2020
12:10

Un quadro del Golfo di Napoli è il più pagato di sempre a un’asta online: 2,5 milioni di euro

Il quadro “Golfo di Napoli” del pittore russo Ivan Konstantinovič Ajvazovskij (1817-1900) è il quadro più pagato di sempre a un’asta online. Messo in vendita da Sotheby’s Londra, il dipinto è stato pagato 2.295.000 sterline, vale a dire oltre i 2,5 milioni di euro. Napoli e le bellezze del suo Golfo incantarono il pittore russo, che le rese protagoniste di molti dei suoi quadri.
A cura di Valerio Papadia
1.158 CONDIVISIONI

È una veduta del Golfo di Napoli il soggetto del quadro più pagato di sempre (fino ad ora) in un'asta online: 2.295.000 di sterline, vale a dire oltre i 2,5 milioni di euro, per la precisione 2.558.732,74 euro. Il dipinto, che si intitola proprio "Golfo di Napoli", è opera del pittore russo Ivan Konstantinovič Ajvazovskij (1817-1900), ed è stato battuto all'asta – ricordiamo, un'asta online – da Sotheby's Londra proprio in questi primi giorni di giugno. Il quadro fu dipinto dal pittore russo nel 1878, durante uno dei suoi viaggi in Europa: Ajvazovskij rimase incantato da Napoli e dalle bellezze del suo Golfo, come l'isola di Capri o la Costiera Sorretino-Amalfitana, tanto da volerne fare i soggetti di molti dei suoi quadri. Il precedente record ad un'asta online lo aveva fatto registrare il quadro "Natura morta" del pittore italiano Giorgio Morandi, pagato circa 1,6 milioni di dollari nello scorso mese di maggio.

Ivan Konstantinovič Ajvazovskij, il pittore russo innamorato di Napoli

Nato a Feodosia – nota anche come Caffia – nel 1817, Ivan Konstantinovič Ajvazovskij lascia la Crimea alla volta dell'Europa continentale nel 1840. Il pittore rimane un po' a Venezia, che pure gli farà da "musa" per alcuni dei suoi quadri, poi arriva a Napoli: qui rimane incantato dalla bellezza selvaggia della città e del suo Golfo, ritraendone spesso la baia, come per l'appunto nel dipinto che ha fatto registrare il record di prezzo in un'asta online. Lasciata Napoli, Ajvazovskij approda a Roma: è qui che conosce la sua vera fama, quando Papa Gregorio XVI, dopo aver ricevuto in dono dal pittore il quadro "Caos", lo insignirà di una medaglia d'oro, alta onorificenza laica.

1.158 CONDIVISIONI
Napoli, sfrattata a 63 anni ma ha sempre pagato l'affitto: "Vivo in un dormitorio, non ho più nulla"
Napoli, sfrattata a 63 anni ma ha sempre pagato l'affitto: "Vivo in un dormitorio, non ho più nulla"
111.569 di AntonioMusella
Migliaia di bici contraffatte sequestrate a Napoli: venivano vendute a 500 euro
Migliaia di bici contraffatte sequestrate a Napoli: venivano vendute a 500 euro
Napoli, bimbo con malattia rara salvato al Santobono: curato con farmaco da 2,5 milioni di euro
Napoli, bimbo con malattia rara salvato al Santobono: curato con farmaco da 2,5 milioni di euro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni