Ancora una tragedia all'Università di Salerno: al Campus di Fisciano, una studentessa è tragicamente deceduta dopo essere precipitata dal parcheggio multipiano dell'ateneo, che si trova nelle vicinanze dell'uscita autostradale che conduce proprio al Campus dell'Unisa. Il cadavere della ragazza è stato rinvenuto al suolo, in prossimità del parcheggio: subito allertati i soccorsi; sul posto sono prontamente arrivati i sanitari della Solidarietà di Fisciano e della Croce Rossa, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della ragazza – le cui generalità non sono ancora state rese note – precipitata al suolo da diversi metri d'altezza. Sul luogo delle tragedia sono arrivati anche i carabinieri e gli agenti della Polizia Municipale, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l'esatta dinamica di quanto accaduto: gli inquirenti, per il momento, non escludono nessuna ipotesi, dalla tragica fatalità al gesto volontario.

Cordoglio per la tragica scomparsa della studentessa è stato espresso anche dal sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, che su Facebook ha scritto: "Ancora una tragedia che ci lascia attoniti.
Qualche ora fa una giovane ragazza è precipitata dal parcheggio multi piano in prossimità dell’uscita autostradale dell’Università. La caduta di diversi metri é stata purtroppo fatale. Esprimo a nome mio personale e dell’intera Città di Fisciano vicinanza ai genitori e alla famiglia tutta".