D'estate, complici le vacanze, soprattutto nelle città a forte vocazione turistica, aumenta la presenza di venditori abusivi, che spesso espongono merce di dubbia provenienza. Per questo, forte è la risposta delle forze dell'ordine a contrasto del fenomeno e delle attività illecite. A Salerno, in particolare sul lungomare della città campana, meta di passeggio, gli agenti della Polizia Municipale hanno effettuato un blitz proprio contro i numerosi venditori abusivi che affollano la strada pedonale di fronte al mare. I vigili urbani, sul Lungomare Trieste, al centro di Salerno, hanno così sequestrato centinaia di palloncini, di quelli raffiguranti soprattutto personaggi dei cartoni animati, rivolti ai più piccoli.

Curioso quanto gli agenti della Polizia Municipale hanno dovuto fare per trasportare la merce sequestrata. I vigili si sono visti costretti a legare i palloncini alla maniglia interna dell'auto di pattuglia, con la merce che svolazzava all'esterno della vettura durante il rientro degli agenti negli uffici della Municipale. Le attività delle forze dell'ordine a contrasto dell'illegalità e dell'abusivismo a salvaguardia dei consumatori, soprattutto durante le vacanze estive, continueranno anche nei prossimi giorni.