27 Luglio 2016
9:13

Via Diocleziano, investe un pedone e sbanda con lo scooter: morto centauro 20enne

Un giovane di 20 anni è deceduto a seguito di un incidente a via Diocleziano a Napoli. Sbandando con il suo scooter il giovane ha anche investito un 71enne ricoverato in prognosi riservata.
A cura di Va.Re.

Un giovane di 20 anni, Giovanni Aiello, ha sbandato mentre viaggiava su via Diocleziano, in direzione piazzale Tecchio, a bordo del suo scooter. Prima ha colpito una macchina, poi un pedone, un uomo di 71 anni, per poi carambolare violentemente sull'asfalto. Ad avere la peggio proprio il conducente del motociclo che, una volta soccorso dal personale sanitario del 118, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale San Paolo dove è morto poco dopo l'arrivo a causa di un grave trauma cranica.

Ferite gravi anche per il 71enne investito, in prognosi riservata all'ospedale Cardarelli. Sullo scooter viaggiava con il 20enne deceduto anche una coetanea, che fortunatamente ha riportato solo lievi lesioni giudicate guaribili in una decina di giorni. Ancora non è chiara la dinamica dell'incidente e come il giovane abbia perso il controllo

Rompono il bloccasterzo per rubare uno scooter, ma arrivano i carabinieri: arrestati
Rompono il bloccasterzo per rubare uno scooter, ma arrivano i carabinieri: arrestati
Uomo trovato morto accanto al suo scooter, stava andando a lavorare: indagini in corso
Uomo trovato morto accanto al suo scooter, stava andando a lavorare: indagini in corso
Incidente mortale fra scooter a Piscinola, Antonio Di Guido perde la vita
Incidente mortale fra scooter a Piscinola, Antonio Di Guido perde la vita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni