Per la prima volta il brand di pasta Voiello varca la soglia della Rinascente, con uno store che, per il periodo natalizio, è dedicato ai luoghi e ai simboli della cultura partenopea. Napoli sbarca è sbarcata a Milano con uno show cooking tenuto dallo chef Antonino Cannavacciuolo, testimonial della pasta Voiello, a cui hanno partecipato volti noti del panorama del lifestyle italiano.

L’Antica Marca Voiello ha una storia ultracentenaria: è stata fondata nel 1879 a Torre Annunziata dallo svizzero Theodor von Wittel, il cui nome venne poi italianizzato in Teodoro Vojello, che sposò la figlia di un pastaio di Torre Annunziata. La pasta prodotta, inizialmente venduta solo a Napoli ma ben presto in tutta Italia, è riconosciuta da sempre come una pasta dalla qualità superiore. La selezione delle materie prime, a partire dall’esclusivo utilizzo del Grano Auro, e i formati legati alla tradizione hanno fatto del brand un sinonimo di eccellenza.

Presentata "La Scaramantica", la gift box di Voiello

Nel corso della serata è stata anche presentata "La Scaramantica", la gift box in edizione limitata che Voiello ha realizzate per portare la cultura napoletana sulle tavole di tutta Italia. All'interno, le speciali confezioni di pasta Voiello disegnate dallo chef Cannavacciuolo: spaghettoni, paccheri e calamarata, in un esclusivo pack ridisegnato per l’occasione. In più, "Fortuna Q.B.", un ricettario che racchiude solo ricette di buon auspicio, create dal famoso chef usando per ogni piatto un ingrediente della tradizione italiana.

La Scaramantica conterrà, infine, un set di 4 piatti in finissima porcellana, ciascuno con un sul fronte un simbolo fortunato: un quadrifoglio, un cornetto, un ferro di cavallo e il numero 13. La gift box sarà in vendita esclusivamente alla Rinascente e su Amazon.