C'è un evidente problema di cedimento degli alberi al Vomero, una delle zone con più verde urbano ma paradossalmente tra quelle maggiormente penalizzate nella manutenzione. In mattinata un albero aveva ceduto in via Girolamo Santacroce, in parte colpa della mancata potatura, in parte colpa di un mezzo pesante che l'ha praticamente sdradicato via. A quest'episodio si è aggiunto quello ancor più grave di via Morghen, dove un albero si è letteralmente adagiato su una pensilina dei bus Anm, su un marciapiede solitamente molto frequentato sia dai  residenti che dai turisti diretti verso il Castel Sant'Elmo a San Martino.

Le foto sono scattate dal consigliere comunale Diego Venanzoni, che commenta amareggiato: "Ennesima tragedia sfiorata in Via Morghen per incuria e cattiva gestione amministrativa. Da settimane insieme ai residenti ed alcuni comitati civici del Vomero con raccolta di firme stiamo provando a sensibilizzare il Comune sui temi della manutenzione e cura del verde nonché della pulizia. Questa amministrazione comunale dimostra di essere sorda e senza alcuna sensibilità verso i cittadini. Ci sono tutti gli estremi per una denuncia penale e nelle prossime ore con i cittadini faremo i prossimi passi. A pochi passi un altro albero dimostra in modo chiaro ed evidente che è nelle medesime condizioni di quello già caduto. Non aspettiamo un'altra tragedia".