Immagine dell'incidente di questa notte a Volturara Irpina.
in foto: Immagine di repertorio

A soli 13 anni ha rubato il suv di famiglia e ha percorso circa 200 chilometri prima di perdere il controllo della vettura e finire fuori strada. Il ragazzino è partito intorno alle 4 da Policoro, in provincia di Matera: giunto sull'Autostrada A2 del Mediterraneo (l'ex A3 Salerno-Reggio Calabria), tra gli svincoli di Battipaglia e Pontecagnano Sud, nella provincia di Salerno, ha perso il controllo della vettura, si è scontrato con un altro veicolo ed è finito fuori strada, forse a causa dell'asfalto bagnato dalla pioggia o della poca dimestichezza alla guida. Soccorso dal 118, il ragazzino è stato portato in ospedale: le sue condizioni di salute sono gravi, è in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. Nessuna conseguenza, invece, per il conducente dell'altra vettura.

A Polla, invece, sempre nella provincia di Salerno, una ragazzina di 12 anni è in gravi condizioni, in coma farmacologico, dopo essere rimasta vittima di un altro incidente stradale. La notte tra il 13 e il 14 ottobre, due automobili si sono scontrate frontalmente e una di loro è finita fuori strada: il bilancio dell'impatto, molto violento, è stato di sei persone ferite, tra cui, come detto, la ragazzina di 12 anni, le cui condizioni di salute sono molto gravi. Non è ancora stata stabilita con precisione l'esatta dinamica dell'incidente, né sono state stabilite ancora eventuali responsabilità.