259 CONDIVISIONI

Afragola, agguato mortale contro il titolare di un bar: ucciso a colpi di pistola

La vittima è Giuseppe Orlando, 60 anni, che è deceduto poco dopo l’arrivo all’ospedale San Giovanni Bosco. I killer hanno sparato numerosi colpi di calibro 9 proprio davanti al bar Vittoria gestito dalla vittima. Sul posto la scientifica e le forze dell’ordine. Si indaga sul movente dell’agguato mortale, che nelle modalità indicherebbe il coinvolgimento della criminalità organizzata.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Valerio Renzi
259 CONDIVISIONI
Immagine

Agguato mortale ad Afragola, in via Milano, dove un uomo di 60 anni è stato ucciso in un agguato a colpi di pistola. La vittima si chiamava Giuseppe Orlando, titolare del bar Vittoria davanti al quale si è consumato l'omicidio poco prima delle 21.00. Trasportato d'urgenza all'ospedale San Giovanni Bosco è deceduto poco dopo l'ingresso in ospedale. Crivellate dai colpi dei sicari due auto, che hanno esploso numerosi colpi di pistola calibro 9. Sul posto le forze dell'ordine e la scientifica che stanno eseguendo i rilievi del caso. Ancora non sono noti possibili moventi per l'azione dei killer, ma la modalità ricorda un agguato compiuto dalla criminalità organizzata: numerosi dei colpi esplosi contro Orlando lo hanno raggiunto al volto.

L'omicidio è avvenuto, ironia della sorte, proprio mentre andava in onda la prima puntata della quarta serie di Gomorra: purtroppo fiction e cronaca a Napoli e provincia continuano a intrecciarsi. Quanto accaduto si potrebbe inserire in una recrudescenza di episodi criminali e violenza che stanno avvenendo nel comune dell'hinterland di Napoli: dieci giorni fa l'ennesimo ordigno artigianale ha devastato la saracinesca di un esercizio commerciale, il minimarket ‘Bontà e Tradizioni'.

259 CONDIVISIONI
Ucciso in strada a 24 anni a colpi di pistola: agguato in centro a Torre Annunziata
Ucciso in strada a 24 anni a colpi di pistola: agguato in centro a Torre Annunziata
Agguato a Boscoreale, 29enne ucciso sotto casa nel Piano Napoli
Agguato a Boscoreale, 29enne ucciso sotto casa nel Piano Napoli
Francesco Esposito, ucciso sotto casa con un colpo di pistola al petto nel 2016: arrestate 6 persone dopo 8 anni
Francesco Esposito, ucciso sotto casa con un colpo di pistola al petto nel 2016: arrestate 6 persone dopo 8 anni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni