Il cantante napoletano Gigi D’Alessio
in foto: Il cantante napoletano Gigi D’Alessio

Qualche giorno fa, aveva fatto discutere la notizia di una laurea ad honorem al cantante napoletano Gigi D'Alessio. Ad annunciarlo, sul palco della manifestazione "Benevento Città Spettacolo 2018" era stato il sindaco della città sannita, Clemente Mastella, che aveva anticipato come il Conservatorio di Benevento "Nicola Sala" potesse presto conferire al cantante partenopeo questo riconoscimento. È lo stesso Conservatorio sannita, però, a smentire la notizia, e lo fa con una vena di polemica. Il direttore del Conservatorio di Benevento, Giuseppe Ilario, ha infatti scritto una lettera al direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio, per l'articolo apparso sul giornale nel quale il giornalista Paolo Isotta ha definito come dissennata la scelta di conferire una laurea a Gigi D'Alessio.

La polemica con Il Fatto Quotidiano

"Sono veramente curioso di conoscere la fonte di una simile segnalazione – scrive Ilario a Travaglio – dal momento che il Conservatorio di Benevento mai si è espresso in merito a una simile ipotesi. Il suo giornalista dice ‘se fossi insegnante a Benevento, nel nome di Sala mi dimetterei'. Ecco – continua il direttore del Conservatorio – io mi dimetterei dalla vergogna se fossi il giornalista de il Fatto, visto che una telefonata di controllo prima di scrivere il pezzo dovrebbe essere un passo scontato per chiunque firmi qualcosa di pubblico, anche un post su Facebook. Al controllo delle fonti Isotta evidentemente non è abituato". Il direttore del Conservatorio di Benevento, poi, spiega al giornalista che probabilmente la scuola inviterà Gigi D'Alessio per tenere una masterclass per gli studenti della classe di Pop Music.