5.060 CONDIVISIONI
16 Settembre 2019
18:15

Bimbo lanciato nel dirupo e ucciso a bastonate, la mamma arrestata per omicidio volontario

È scattato l’arresto, con l’accusa di omicidio volontario, per L. M., 34 anni, la giovane mamma sordomuta che secondo la ricostruzione degli inquirenti avrebbe provocato volontariamente un incidente, avrebbe gettato il figlio di 4 mesi in un dirupo e lo avrebbe ucciso a bastonate. La donna si è avvalsa della facoltà di non rispondere davanti al pm.
A cura di Nico Falco
5.060 CONDIVISIONI

È stata arrestata con per omicidio volontario L. M., la mamma di 34 anni accusata di aver ucciso stanotte il figlio neonato con un bastone, dopo aver volontariamente causato un incidente stradale e averlo scagliato in un dirupo. La donna, sordomuta e assistita da un interprete della lingua dei segni, si è avvalsa della facoltà di non rispondere durante l'interrogatorio che si è tenuto nel Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento, prima del trasferimento nella locale casa circondariale. La 34enne, originaria di Campolattaro (Benevento) da qualche mese viveva col marito 32enne, anche lui sordomuto, a Quadrelle (Avellino).

Mamma si schianta sul guardrail e uccide il figlio a bastonate

Si era allontanata da casa ieri, 15 settembre, insieme al figlio di 4 mesi; non vedendola tornare, il marito si era rivolto ai carabinieri della Compagnia di Baiano (Avellino) e ne aveva denunciato la scomparsa; secondo indiscrezioni i rapporti tra i due negli ultimi tempi erano tesi. Probabilmente L. M. era diretta verso Campolattaro, suo paese d'origine. Ha guidato per circa un'ora, una sessantina di chilometri. Intorno alla mezzanotte, alla guida della sua Opel Corsa, si è schiantata contro il guard rail lungo la Statale 372 Telesina, all'altezza di Solopaca. Si sarebbe trattato di un incidente causato volontariamente.

A quel punto la 34enne è uscita dall'abitacolo e ha lanciato nel dirupo un fagottino, che poi si scoprirà essere il neonato. Subito dopo è scesa anche lei nel fosso e ha colpito alla testa il bambino con un bastone trovato a terra. La ricostruzione è stata effettuata anche grazie alla testimonianza di un automobilista di passaggio, che ha raccontato di essere arrivato per primo sul luogo dell'incidente, di aver visto la donna che lanciava qualcosa nel dirupo e poi scendere anche lei, e ha avvisato i soccorsi.

Trasportata in ospedale per le lievi conseguenze di quello che si credeva fosse stato un semplice seppur tragico incidente, la donna è stata successivamente condotta al Comando dei Carabinieri, per l'interrogatorio davanti al pm Vincenzo Toscano, e poi in carcere; nel pomeriggio l'ufficialità dell'arresto, con l'accusa di omicidio volontario. Il corpo del piccolo, recuperato in fondo al dirupo dai Vigili del Fuoco, è stato portato all'ospedale Rummo di Benevento, domani, 17 settembre, verrà conferito l'incarico per l'autopsia al medico legale Emilio D'Oro.

5.060 CONDIVISIONI
Spaccia droga con un bimbo di 10 anni. Le dosi nascoste negli slip: arrestato nel Napoletano
Spaccia droga con un bimbo di 10 anni. Le dosi nascoste negli slip: arrestato nel Napoletano
L’anziana che ha ucciso il vicino aveva bastonato in passato la moglie: la donna è fuori pericolo
L’anziana che ha ucciso il vicino aveva bastonato in passato la moglie: la donna è fuori pericolo
7.104 di Videonews
Alessandro Maja avrebbe pianificato l’omicidio di moglie e figlia: “Vi ho uccisi tutti, bastardi”
Alessandro Maja avrebbe pianificato l’omicidio di moglie e figlia: “Vi ho uccisi tutti, bastardi”
1.572 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni