1.016 CONDIVISIONI
19 Dicembre 2019
13:16

Capodanno 2020 a Napoli, la città piena di turisti. De Magistris: “Una bella notizia”

Si preannuncia un Capodanno sold out a Napoli: le strutture ricettive della città sono piene di turisti. “Siamo molto soddisfatti che ci sia sold out” ha dichiarato il sindaco Luigi de Magistris. Per il consueto concerto in piazza Plebiscito, gli ospiti, già annunciati, sono Stefano Bollani e Daniele Silvestri.
A cura di Valerio Papadia
1.016 CONDIVISIONI

Il Capodanno è alle porte e, a Napoli, si preannuncia il tutto esaurito: sold out nelle strutture ricettive della città, che in occasione delle festività natalizie e dei festeggiamenti per il nuovo anno saranno piene di turisti. "Siamo molto soddisfatti che a Napoli ci sia il sold out" ha dichiarato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. "Non abituiamoci a considerare scontate le belle notizie – continua il primo cittadino partenopeo – Napoli viene scelta con entusiasmo e siamo soddisfattissimi della capacità che tutta la città ha messo in campo per un'offerta culturale di prim'ordine, diffusa in molti quartieri".

De Magistris ha poi elencato gli eventi che contraddistingueranno le festività natalizie a Napoli: "Il 23 e il 27 dicembre terremo delle belle iniziative in piazza Garibaldi, la piazza che è porta di accesso alla città, un inedito perché non si sono mai tenute iniziative lì. Poi il 3 gennaio recuperiamo la Notte d'Arte" ha concluso il sindaco, riferendosi ai concerti previsti dal Comune lo scorso 14 dicembre, saltati per mancanza delle autorizzazioni necessarie.

L'evento clou del Capodanno napoletano sarà, ovviamente, il consueto appuntamento con il concerto di piazza Plebiscito il 31 dicembre. Ospiti dell'evento il pianista e compositore milanese Stefano Bollani e il cantautore romano Daniele Silvestri; il Capodanno proseguirà poi con lo spettacolo pirotecnico a Castel Dell'Ovo e con la discoteca a cielo aperto sul lungomare.

1.016 CONDIVISIONI
Luigi De Magistris: "Manfredi? È un commissario più che un sindaco di Napoli"
Luigi De Magistris: "Manfredi? È un commissario più che un sindaco di Napoli"
113.649 di AntonioMusella
Lo scippo del cellulare avviene in diretta social: la turista stava riprendendo i vicoli di Napoli
Lo scippo del cellulare avviene in diretta social: la turista stava riprendendo i vicoli di Napoli
David di Donatello, De Magistris: "Napoli prima città set d'Italia grazie al mio lavoro"
David di Donatello, De Magistris: "Napoli prima città set d'Italia grazie al mio lavoro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni