Drammatico incidente stradale, purtroppo rivelatosi mortale, quello che si è verificato nella notte in Cilento, precisamente sulla Strada Provinciale che collega Orria a Omignano, nella provincia di Salerno: la vittima è Antonio Sica, 53 anni, del posto. Ancora poco chiara la dinamica dell'incidente che è costato la vita al 53enne: da quanto si apprende, l'uomo stava percorrendo la Provinciale quando ha improvvisamente perso il controllo dell'automobile, che ha sbandato e si è ribaltata, scontrandosi anche con alcune automobili parcheggiate in strada. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno dovuto estrarre il 53enne, rimasto intrappolato tra le lamiere, nonché i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Antonio Sica, morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, che hanno effettuato tutti i rilievi necessari a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, che come detto risulta ancora poco chiara.

Ancora sangue, dunque, sulle strade della Campania. Lo scorso 14 maggio, a Giugliano, nella provincia di Napoli, si sono verificati purtroppo due incidenti mortali. Il primo nella notte: a perdere la vita Federica Diana, una ragazza di soli 22 anni, che viaggiava in auto con due amiche; la loro automobile si è scontrata con un'altra vettura e la 22enne è purtroppo morta sul colpo. Il secondo incidente qualche ora più tardi, quando uno scooter si è scontrato con un'automobile: la vittima è un agente della Polizia di Stato di 45 anni, anche lui purtroppo deceduto sul colpo a causa della violenza dell'impatto.