Pubblicate le date delle prove scritte per il Concorso Ripam Campania, Categoria C. Si inizierà il 18 febbraio 2020, presso il Palapartenope. Le prove scritte riguardano cinque profili: il calendario per gli ulteriori tre profili (CFC/CAM, AMC/CAM e CIC/CAM) sarà fissato e reso noto a breve, ha fatto sapere Formez. Le prove dureranno fino al 25 febbraio, con due sessioni giornaliere ogni due giorni. Lunedì 10 febbraio, invece, inizieranno le prove scritte per quanto riguarda la categoria D.

Le date delle prove scritte (Categoria C)

Le prove per i cinque profili indicati della categoria C inizieranno il 10 febbraio, e si svolgeranno al Palapartenope, in via Corrado Barbagallo, 115. Per ogni profilo, ci sarà un giorno ed un orario diverso in cui svolgere la prova scritta:

Il 20 febbraio, per il profilo professionale VGC/CAM, i candidati sono convocati in due distinte sessioni, in ordine alfabetico a partire dalla lettera estratta "L". (qui l'elenco dei candidati ammessi)

  • 20 febbraio 2020 ore 8,30: i candidati da LA CIOPPA Rachele a AGOZZINO LAURA
  • 20 febbraio 2020 ore 14,30: i candidati da AIELLO Annamaria a KILANI ALESSANDRO

Altre ammissioni alle prove scritte

Formez ha fatto sapere che, oltre ai candidati che hanno superato le prove preselettive, "sono ammessi alle prove scritte i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%, in base all’articolo 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104". Al momento di sostenere la prova, questi dovranno contestualmente "sottoscrivere un modulo di autocertificazione nel quale attestano, sotto la propria responsabilità, la veridicità" della loro invalidità.

Come partecipare alle prove scritte

Bisognerà presentarsi all'ora stabilità con un valido documento di riconoscimento, nonché la ricevuta rilasciata dal sistema informatico. In caso di assenza, anche se dovuta a forza maggiore, Formez ha fatto sapere che scatterà l'esclusione dal concorso.