347 CONDIVISIONI
Covid 19
4 Marzo 2020
23:12

Università, sospese le lezioni ma non esami e sedute di laurea

Lezioni sospese nelle università fino al 15 marzo, ma esami e sedute di laurea confermate. Le nuove regole degli atenei campani per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Tutti gli atenei hanno optato per confermare le sedute d’esame e di lauree, ma limitando l’accesso alle aule a familiari e amici.
A cura di Giuseppe Cozzolino
347 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Lezioni universitarie sospese fino al 15 marzo per l'emergenza coronavirus. Ma esami e sedute di laurea si terranno regolarmente, salvo ovviamente alcune accortezze per rispettare le direttive del governo per fronteggiare l'allarme coronavirus ormai diffusosi in tutta la penisola sebbene, al momento, i focolai sembrano essere ancora quelli lombardo-veneti ai quali sarebbero collegati gli altri casi registrati, tra l'altro, anche in Campania dove il conteggio dei contagiati è arrivato ad oggi a trenta persone.

L'annuncio che esami e sedute di laurea si sarebbero tenuti regolarmente sono stati dati dalle stesse università, che hanno così "tranquillizzato" gli studenti che quest'oggi hanno saputo delle decisione della sospensione della didattica fino al 15 marzo prossimo. L'Università Federico II ha fatto sapere che tutte le attività formative ("esclusi i corsi post universitari connessi con l'esercizio di professioni sanitarie, ivi inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, i corsi di formazione specifica in medicina generale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie") sono sospese ma che contemporaneamente "l'accesso degli studenti alle sedi sarà limitato a coloro che devono sostenere, previa adozione di misure organizzative tese a limitare gli affollamenti, esami di profitto e di laurea". Aperti anche gli uffici amministrativi.

L'Università degli Studi "L'Orientale" ha invitato invece gli studenti a contattare i singoli docenti per conoscere il calendario degli appelli, confermando comunque le sedute degli esami di profitto e bloccando la didattica in presenza, i convegni e i seminari. Stessa strada percorsa dall'Università Parthenope, che spiega che mentre la didattica resta sospesa, "gli esami e le sedute di laurea si svolgeranno secondo le modalità indicate dai docenti presidenti delle commissioni". Infine, l'Università Suor Orsola Benincasa ha spiegato che "saranno ammessi all'interno dell'Ateneo solo gli studenti prenotati per esami o ammessi alle diverse sedute di laurea o specializzazione", e che quest'ultime si svolgeranno "nel rispetto delle normative vigenti, a porte chiuse con la sola presenza del candidato, oltre ad altri 2 candidati quali testimoni. Al fine di preservare la salute di ciascuno, si pregano le famiglie di non recarsi presso l’Ateneo al quale, in ogni caso, non potranno accedere".

347 CONDIVISIONI
31374 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni