527 CONDIVISIONI
Covid 19
16 Marzo 2020
20:44

De Luca visita il Loreto Mare: prima volta in pubblico con la mascherina

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è mostrato per la prima volta in pubblico con la mascherina protettiva a coprirgli naso e bocca. Lo ha fatto in occasione della sua visita all’ospedale Loreto Mare di Napoli, che presto dovrebbe essere completamente dedicato all’emergenza Coronavirus.
A cura di Valerio Papadia
527 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Si è mostrato per la prima volta in pubblico con indosso la mascherina protettiva a coprirgli naso e bocca, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che nella giornata odierna ha visitato l'ospedale Loreto Mare di Napoli. Come ha annunciato ieri lo stesso governatore campano, il nosocomio che sorge in via Vespucci, nella zona del porto di Napoli, dovrebbe essere completamente trasformato nei prossimi giorni e dedicato all'emergenza Coronavirus.

"Sono stato oggi all'ospedale Loreto Mare per un sopralluogo al cantiere e visitare la parte già completata della riconversione dei posti letto – scrive De Luca su Facebook, pubblicando anche le foto della sua visita, nelle quali si mostra appunto con la mascherina protettiva -. Entro 20 giorni avremo complessivamente 70 posti letto che saranno al servizio della rete sanitaria regionale con l'obiettivo di sostenere l’aumento dei contagi da Covid-19. I 70 posti letto comprenderanno 10 posti letto di terapia intensiva (già disponibili da mercoledì prossimo), 20 di terapia sub intensiva e 40 posti letto saranno di degenza ordinaria. Le attività che lasceranno spazio a questa riconversione saranno trasferite all’Ospedale del Mare".

Come detto in precedenza, l'annuncio della conversione del Loreto Mare a ospedale dedicato all'emergenza Covid-19 era arrivato ieri dallo stesso De Luca che, in quella occasione, aveva fatto una previsione ottimistica, dichiarando che il nosocomio sarebbe stato pronto in 10 giorni: "Stiamo lavorando senza sosta, giorno e notte, per trasformare in dieci giorni il Loreto Mare di Napoli in un ospedale dedicato alla lotta contro il virus. La nostra priorità è fermare i contagi e stiamo attuando tutte le misure per questo obiettivo, ma dobbiamo essere pronti a qualsiasi tipo di scenario" aveva scritto su Facebook ieri.

527 CONDIVISIONI
32454 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni