1.103 CONDIVISIONI
Covid 19
10 Luglio 2020
12:25

Coronavirus, pasticciere positivo a Battipaglia: era tornato da un viaggio nel nord Italia

Un pasticciere di 48 anni positivo al coronavirus: il tampone effettuato dopo che l’uomo, appena rientrato dal nord Italia, ha avuto un malessere ed i sintomi tipici dell’infezione da CoViD-19. Si trova ora in isolamento domiciliare: tamponi anche per i familiari, tutti negativi. Si lavora per risalire ad eventuali altri contatti avuti dall’uomo.
A cura di Giuseppe Cozzolino
1.103 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Un nuovo caso di positività al coronavirus a Battipaglia, in provincia di Salerno. Un uomo di 48 anni, che lavora come pasticciere a Salerno, ha iniziato ad accusare i sintomi tipici dell'infezione da CoViD-19 appena rientrato dal nord Italia dopo un viaggio di lavoro: sono scattati così i controlli dell'Azienda Sanitaria Locale che lo ha sottoposto a tampone. I risultati delle analisi dell'Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno non ha lasciato dubbi: l'uomo è risultato positivo al coronavirus.

Come da protocollo, il 48enne di Battipaglia è stato posto in isolamento domiciliare, trattandosi di sintomi lievi, ed è ora in quarantena. Tamponi anche per i familiari, che sono risultati negativi. La conferma della positività dell'uomo è stata data anche dal sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, intervistata da alcuni telegiornali locali. L'uomo intanto, che ha accusato i primi sintomi appena rientrato dal nord, ha una lieve forma di febbre che è tuttavia sotto controllo. Inoltre, non si recava a lavoro a Salerno da circa due settimane. La polizia municipale di Battipaglia, guidata dal colonnello Gerardo Iuliano, è intanto al lavoro per ricostruire gli eventuali contatti avuti dall'uomo: ancora da chiarire come l'uomo possa aver contratto il virus, la cui scoperta è avvenuta solo al rientro dal nord Italia, dopo che aveva accusato un iniziale malessere che il tampone ha poi rivelato essere dovuto all'infezione da coronavirus. Nei giorni scorsi era accaduto un episodio simile ad un imprenditore di Roccadaspide, rientrato da New York, anche lui risultato positivo al coronavirus appena arrivato a casa dopo il viaggio per motivi di lavoro.

1.103 CONDIVISIONI
31613 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni