20 Giugno 2016
12:33

Elezioni Comunali 2016, Paolo Cimmino è il nuovo sindaco di Gragnano

Il famoso cardiochirurgo torna ad essere sindaco della città in provincia di Napoli dopo il ricorso per ineleggibilità di due anni fa. Ecco come sarà il nuovo Consiglio Comunale di Gragnano.
A cura di Ida Artiaco
Paolo Cimmino
Paolo Cimmino, il nuovo sindaco di Gragnano.

Paolo Cimmino torna ad essere sindaco di Gragnano. Nel corso del ballottaggio tenutosi domenica 19 giugno 2016 nella città in provincia di Napoli, il famoso medico chirurgo è riuscito ad ottenere il 61% delle preferenze dei suoi cittadini contro il 39% del suo avversario, Patrizio Mascolo. Cimmino era già stato eletto primo cittadino gragnanese due anni fa, ma la sua vittoria era stata cancellata dal ricorso per ineleggibilità. "Grazie di cuore a chi ha votato col cuore. Sarò il sindaco di tutti", ha commentato il neoeletto sulla sua pagina ufficiale su Facebook.

Con la vittoria di Cimmino, il Consiglio Comunale sarà costituito da una una maggioranza composta dai 3 seggi di Gragnano Hub (Nello D'Auria, Francesco Scala e Anna Fontanella), 2 della lista Cimmino Sindaco (Chiara Caso e Antonio D'Arco), ed 1 seggio a Idee per Gragnano (Martino Santarpia), Noi Sud (Mario Di Nola), Gragnano Solidale (Rosi Abagnale), Ora Gragnano (Giulio Pepe) e Gragnano Bene Comune (Mena Di Maio). L’opposizione sarà invece formata dai 2 seggi dei candidati a sindaco sconfitti, Patrizio Mascolo e Silvana Somma, ed 1 seggio a testa per le liste Patrizio Mascolo Sindaco, Gragnano Popolare, Partito Democratico e Gragnano Futura.

Elezioni, incontro tra Letta, Di Maio e Sala. Il sindaco di Milano:
Elezioni, incontro tra Letta, Di Maio e Sala. Il sindaco di Milano: "Non mi candido, ma dò una mano"
849.472 di Marco Billeci
Concorso al Comune di Napoli, Ordine dei giornalisti e sindacato pronti a fare ricorso
Concorso al Comune di Napoli, Ordine dei giornalisti e sindacato pronti a fare ricorso
"A Napoli Est il nuovo sito di compostaggio aperto nel 2024" l'annuncio del sindaco Manfredi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni