Si terrà questa sera il Soundclash, la sfida, organizzata da RedBull che vedrà confrontarsi Carl Brave e Frah Quintale, due tra gli artisti della nuova ondata del pop italiano. Una sfida inedita quella che si terrà al Palapartenope di Fuorigrotta, introdotta da Rossella The Essence e presentata da Ema Stokholma, che vedrà i due cantanti sfidarsi da due palchi separati. Una sfida a colpi di musica, canzoni, cover che ha come scopo quello di regalare al pubblico uno spettacolo diverso, che ha sempre la musica come protagonista. Una divisione che però troverà il culmine in un'amicizia e un intento comune, quello di esibirsi al proprio meglio, mostrando il valore dei due.

Una competizione tra amici

"È importante non lasciarsi trascinare dalla competizione ma fare sì che quello che conti è che il pubblico torni a casa felice, indipendentemente da chi vinca – ha detto Frah Quintale, autore di pezzi come "Missili" e "8 miliardi di persone", tra le altre -. La cosa è che i palchi sono due ma è come se fosse uno, la gente è lì a vederci a prescindere dalla competizione. Quello che conta è che lo show sia una figata" ha detto il cantante. Dopo l'esibizione di tre pezzi propri, che faranno da riscaldamento, partirà il Soundclash vero e proprio, la competizione prenderà il via con l'interpretazione di una cover nel proprio stile, poi ci sarà la fase Takeover in cui ognuno degli artisti dovrà terminare un pezzo dell'altro, nella terza (Clash), invece, canteranno tre propri brani ma vestiti con sonorità differenti, fino alla fase finale in cui ognuno si esibisce con un ospite.

L'appuntamento al Palapartenope di Napoli

"Per me Soundclash è una grande novità in Italia in ambito di show – ha detto Carl Brave, autore, tra le altre, di "Fotografia" e "Posso" -. È una sfida tra due artisti su due palchi diversi che si guardano, si sfidano: ci sarà una grande esplosione di suoni, di mood e di musica diversa. Si creerà un grande amore ed è una bella novità per il pubblico che potrà vedere nello stesso momento due cose diverse e poi, alla fine, che vinca il migliore". L'appuntamento è alle 21 al Palapartenope di via Barbagallo.