1.084 CONDIVISIONI
News sulla morte di Ciro Ascione
28 Gennaio 2018
15:00

Funerali di Ciro Ascione: folla commossa ad Arzano per l’ultimo saluto al 16enne

Una folla commossa ha salutato per l’ultima volta Ciro Arzano, il ragazzino di 16 anni morto a seguito di una tragica caduta da un treno. Ad Arzano, nel Napoletano, parenti e amici del ragazzo hanno accolto la salma di Ciro, arrivata in una bara bianca, tra applausi, striscioni e magliette con la scritta: “Ciro vive”.
A cura di Francesco Loiacono
1.084 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sulla morte di Ciro Ascione

Arzano ha dato l'ultimo saluto a Ciro Ascione, il ragazzo di 16 anni morto nella notte del 20 gennaio a seguito di una tragica caduta da un treno. Nella chiesa Sant'Agrippino, in piazza Raffaele Cimmino, una folla commossa ha accolto la bara bianca che conteneva la salma del ragazzo, sulla quale negli scorsi giorni è stata effettuata l'autopsia. Oltre ai genitori e ai parenti, erano tanti gli amici del sedicenne presenti: alcuni di loro indossavano delle magliette con la foto dell'adolescente e la scritta "Ciro vive". Tra la folla è apparso anche uno striscione che recitava: "Sei una nuova stella in cielo".

Ciro Ascione: dalla scomparsa al ritrovamento del cadavere

Ciro è stato trovato morto sui binari della stazione di Casoria circa 24 ore dopo la sua morte, che risale alla notte di sabato 20 gennaio. I famigliari dell'adolescente ne avevano denunciato subito la scomparsa: Ciro si era recato a Napoli da Arzano per incontrare la fidanzatina, come effettivamente accadde, e sarebbe dovuto tornare ad Arzano, dove ad attenderlo c'era il padre. Il ragazzo però non è mai arrivato: è stato visto per l'ultima volta alla stazione Garibaldi di Napoli, prima del ritrovamento del suo cadavere sui binari.

L'esito dell'autopsia

Sulla morte del ragazzo sono state fatte diverse ipotesi, fino a quando i risultati dell'autopsia e altri elementi non hanno fatto propendere per la caduta accidentale. Ciro si sarebbe aggrappato all'esterno di un vagone del treno per Afragola-Casoria, forse nel tentativo di non perdere il convoglio e rientrare in tempo. A pochi metri dalla stazione di arrivo sarebbe però caduto, forse stremato, battendo con violenza contro i binari e morendo. Una tragica dinamica alla quale però non tutti si sono rassegnati: dalla fidanzatina ad alcune mamme presenti al funerale, che hanno chiesto che si continui a indagare sugli ultimi istanti di vita di Ciro.

1.084 CONDIVISIONI
13 contenuti su questa storia
Addio a Ciro Ascione, la lettera della sorella:
Addio a Ciro Ascione, la lettera della sorella: "Eri un angelo, troppo buono per questa vita"
165.417 di Gaia Bozza
Arzano, folla commossa ai funerali del 16enne Ciro Ascione
Arzano, folla commossa ai funerali del 16enne Ciro Ascione
Morte di Ciro Ascione, l'autopsia confermerebbe la caduta dal treno
Morte di Ciro Ascione, l'autopsia confermerebbe la caduta dal treno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni