Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un furto milionario quello avvenuto al largo di Capri, dove a bordo di uno yacht di lusso sono stati portati via gioielli per un valore di oltre due milioni di euro. A denunciare il furto è stata una donna di origine cinese che si era recata nell'isola campana per prendere parte a un matrimonio: la turista con passaporto americano ha raccontato alle forze dell'ordine alle quali ha depositato la propria denuncia di essere giunta a Napoli nella serata di lunedì e poi di essere stata accompagnata a Capri dagli stessi organizzatori del matrimonio.

Furto da due milioni di euro a Capri: i gioielli non erano assicurati

A bordo di un taxi avrebbe così raggiunto la yacht di lusso a bordo del quale alloggiava quando le sono stati portati via i gioielli: poco dopo essere salita a bordo dello yacht di 70 metri "Saluzi" la donna si è accorta che dal suo beauty mancava un prezioso sacchetto, sacchetto nel quale erano contenuti i suoi gioielli, circa dieci oggetti del valore complessivo di oltre due milioni di euro. La donna che si è recata questa mattina nella stazione dei carabinieri di Capri ha riferito alle forze dell'ordine di non essersi assolutamente accorta del furto e che i gioielli purtroppo non era assicurati. Ora toccherà ai carabinieri ricostruire le tappe di quanto accaduto e capire se