Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

A Napoli e in provincia, martedì prossimo 14 aprile 2020, riapriranno a pieno regime 13 uffici delle Poste a Napoli. In tutta la regione Campania saranno 74 gli uffici postali che riprenderanno servizio lo stesso giorno. Molti uffici postali, infatti, in questi giorni di pandemia hanno dovuto riprogrammare gli orari di apertura. Alcuni sono stati chiusi al pubblico. Mentre le forze dell'ordine hanno intensificato i controlli sugli accessi degli utenti, verificando il rispetto delle distanze minime e il divieto di assembramenti. I dipendenti delle Poste sono rimasti al lavoro, assicurando i servizi essenziali all'utenza, con senso di responsabilità e abnegazione. Poste Italiane, anche nell'attuale fase di emergenza, ha continuato a garantire a tutti i cittadini i propri servizi mettendo in atto un ampio sforzo organizzativo e logistico, reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione delle Istituzioni Locali.

Da martedì a Napoli 14 uffici postali a pieno regime

"A partire dal 14 aprile – assicura Poste Italiane – tornano pienamente operativi altri 13 uffici postali della provincia di Napoli, il cui orario di apertura al pubblico è stato temporaneamente rimodulato nelle ultime settimane in ottemperanza ai provvedimenti governativi in materia di contenimento del contagio da Covid-19 e distanziamento interpersonale. In Campania, invece, saranno 74 gli uffici che riprenderanno servizio da martedì prossimo".

Gli Uffici Postali che riapriranno a pieno regime in provincia di Napoli martedì 14 aprile 2020 sono: 

Napoli 65
Afragola 2
Arola di Vico Equense
Capo Sorrento
Gargani
Licola di Pozzuoli
Monticchio di Massa Lubrense
Panza
Polvica di Nola
San Lazzaro
Seiano
Selve
Torre Annunziata 2

"La riapertura degli Uffici Postali della provincia di Napoli – conclude Poste Italiane – è stata possibile anche grazie all'adozione di idonee misure di sicurezza come, ad esempio, l'installazione di pannelli schermanti in plexiglass a tutela del pubblico e dei lavoratori e il posizionamento di strisce di sicurezza che garantiscano il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, nonché di accurate procedure di sanificazione delle sedi. Poste Italiane invita i cittadini a recarsi negli uffici postali esclusivamente per compiere operazioni essenziali e indifferibili e, ove possibile, dotati di dispositivi di protezione personale come guanti e mascherina, mantenendo in ogni caso obbligatoriamente le distanze di sicurezza sia all'esterno che all'interno dei locali".