immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Un motociclista è rimasto gravemente ferito, coinvolto in un incidente stradale a Napoli. I fatti sono accaduti in via Cesare Rossaroll, nel rione Vasto. Secondo le informazioni apprese, la vittima del sinistro è un ragazzo di 26 anni del posto. Il giovane al momento dell'accaduto si trovava in sella al suo amato veicolo a due ruote, quando per cause non chiare e ancora in corso d'accertamento, ha perso il controllo della moto, ha sbandato ed è scivolato sull'asfalto del manto stradale. L'impatto con il suolo è stato molto violento, tanto da richiedere una corsa urgente in ospedale. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118, che lo ha soccorso e trasportato in ambulanza al Cardarelli di Napoli con codice rosso.

Arrivato al pronto soccorso del nosocomio napoletano, il paziente è stato affidato alle cure dei medici che lo hanno sottoposto agli accertamenti necessari al caso. Il ragazzo nella caduta ha battuto forte la testa, per questo le sue condizioni sono parse gravi. Presenti, per i rilievi scientifici, gli agenti della polizia di Stato e i vigili urbani che hanno lavorato per ricostruire la dinamica dell'accaduto e verificare eventuali responsabilità da parte del conducente del veicolo. Nel sinistro non sono rimaste coinvolte altre vetture. Dai primissimi accertamenti pare che a provocare lo scivolamento delle ruote sia stato del liquido viscido fuoriuscito da un camion. La sostanza secondo l'ipotesi formulata dagli agenti, gli avrebbe fatto perdere aderenza con il manto stradale per poi farlo finire rovinosamente a terra.