2.322 CONDIVISIONI
Covid 19
19 Marzo 2020
17:09

Il Comune di Napoli distribuirà 5mila mascherine a settimana per il Coronavirus

Il sindaco Luigi de Magistris: “Il Comune di Napoli acquisterà 5mila mascherine a settimana che distribuirà a medici, infermieri, Polizia Municipale, dipendenti Asìa, Anm, tassisti e altre categorie, perché dalla Protezione Civile regionale ci arriva poco”. Palazzo San Giacomo, intanto, ha stanziato 25mila euro del bilancio per l’acquisto di DPI per la Polizia Municipale.
A cura di Pierluigi Frattasi
2.322 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

“Il Comune di Napoli acquisterà 5mila mascherine a settimana che distribuirà a medici, infermieri, Polizia Municipale, dipendenti Asìa, Anm, tassisti e altre categorie”. Ad annunciarlo è il sindaco Luigi de Magistris, intervenuto stamattina alla trasmissione Barba&Capelli su Radio Crc. Palazzo San Giacomo, intanto, ha già provveduto a stanziare 25mila euro del bilancio per l'acquisto di attrezzature DPI per l'emergenza Coronavirus, che andranno agli agenti della Polizia Municipale impegnati nei controlli in strada e a rifornire il deposito comunale. In questo caso, saranno acquistate anche tute e guanti protettivi.

De Magistris: “Il Comune distribuirà 5mila mascherine a settimana”

“Abbiamo individuato le aziende che producono e possono produrre mascherine – dichiara il sindaco Luigi de Magistris – e stamattina preparerò un ordinativo con cui da lunedì, ogni settimana, avremo a disposizione 5mila mascherine che dal Comune distribuiremo, anche se non dovremmo farlo noi, innanzitutto a chi è in prima linea. E quindi medici e infermieri e poi a polizia municipale, dipendenti Asìa e Anm, tassisti e altre categorie di un lungo elenco”. La mascherina, specifica l'ex pm, “è obbligatoria solo per personale sanitario e per chi è positivo”. Il Comune ha deciso di effettuare l'acquisto perché “dalla Protezione civile regionale, che ha la centralizzazione su disposizione della Protezione civile nazionale della disponibilità di mascherine, arriva molto poco”.

Per i vigili urbani anche tute e guanti

Intanto, Palazzo San Giacomo ha già stanziato in bilancio 25mila euro per l'acquisto di DPI per gli operatori di Polizia Locale per l'emergenza Covid 19: mascherine di tipo Ffp2 e Ffp3 , guanti in lattice monouso, tute monouso in prolipopilene, dispenser con liquidi disinfettanti e antisettico. Il Comune vuole anche “costituire una scorta di magazzino di DPI per la diffusione del virus nella regione Campania e per le numerose richieste dei responsabili delle varie unità della polizia municipale”.

2.322 CONDIVISIONI
31091 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni