video suggerito
video suggerito

“Immondizia a Napoli? Sono i tuoi materassi”: il comico Peppe Iodice risponde a Mastrota

Ha suscitato molte polemiche, a Napoli, lo spot di lancio della nuova serie targata Fox “Romolo+Giuly”, nella quale Giorgio Mastrota identifica la città con la spazzatura, rispecchiando il classico luogo comune. Il comico Peppe Iodice ha voluto rispondere, in maniera ironica, al re delle televendite: “A Napoli l’immondizia si accumula perché i materassi che vendi fanno schifo e li buttiamo subito”.
A cura di Valerio Papadia
226 CONDIVISIONI
Il comico Peppe Iodice
Il comico Peppe Iodice

Non sembra placarsi la polemica che, a Napoli, ha tenuto banco riguardo lo spot di lancio della serie tv "Romolo+Giuly", in onda su Fox dal prossimo 17 settembre. In uno dei video di presentazione Giorgio Mastrota, il re della televendite della televisione italiana – che ha anche un ruolo nella serie – ha definito Napoli come "città della spazzatura", rispecchiando il classico luogo comune sulla città che la vuole sporca e invasa dai rifiuti. E allora, la reazione dei napoletani, anche veemente, non si è fatta attendere. Tra queste, però, c'è anche quella ironica del comico partenopeo Peppe Iodice, che in un video su Facebook imputa il problema della "monnezza" a Napoli alla scarsa qualità, per usare un eufemismo, dei materassi pubblicizzati da Mastrota, che i partenopei si vedono costretti a buttare, accumulando così rifiuti per le strade.

In un video che ha pubblicato sulla sua pagina Facebook, infatti, Iodice si rivolge direttamente a Mastrota. "Caro Mastrota – esordisce il comico – hai ragione. Napoli la identifichiamo con la ‘monnezza'. Il problema è che la ‘monnezza' si crea perché le persone comprano i materassi che vendi, ma siccome fanno schifo li buttano immediatamente e quindi l'immondizia si accumula".

226 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views