133 CONDIVISIONI

Insulta i carabinieri in un commento su Facebook: denunciato 30enne di Pianura

Commenta in maniera pesante verso i carabinieri un articolo pubblicato su Facebook: un giovane pasticciere di 30 anni, originario di Pianura ed incensurato, è stato denunciato dai militari dell’arma di Monteruscello. Deve rispondere dei reati di oltraggio a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze armate e diffamazione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Giuseppe Cozzolino
133 CONDIVISIONI
[Foto di repertorio]
[Foto di repertorio]

Un giovane napoletano ha commentato un post su Facebook in modo offensivo nei confronti dei carabinieri. E così si è ritrovato con una denuncia da parte dei militari dell'arma: è quanto accaduto ad un trentenne di Pianura, incensurato, che lavora come pasticciere. Lo hanno reso noto gli stessi carabinieri del comando provinciale di Napoli. La denuncia è scattata dopo che i carabinieri della stazione di Monterusciello, letto il commento su Facebook, lo hanno identificato. Per lui, l'accusa è quella di oltraggio a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze armate e diffamazione. Il commento risale a qualche giorno fa, quando il trentenne aveva commentato sulla pagina Facebook di una testata giornalistica la notizia dell'arresto, per spaccio di droga, di un giovane da parte dei militari dell'arma di Monterusciello e del conseguente sequestro di droga.

Il giovane pasticciere aveva però commentato la vicenda in modo esplicitamente allusivo e denigratorio nei confronti delle forze dell'ordine, e che si preferisce non riportare per non dare ulteriore spazio alla risposta. Inevitabilmente, visto il contenuto della stessa, per il trentenne di Pianura è scattata così prima l'identificazione e quindi la denuncia per i reati di oltraggio a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze armate e diffamazione. La stessa testata giornalistica dove era apparso il commento ha poi provveduto a cancellare il post diffamatorio del giovane pasticciere di Pianura, che si trovava sotto all'articolo pubblicato nei giorni scorsi.

133 CONDIVISIONI
Non gli fanno cambiare il medico di base, lui prende a calci e pugni il dirigente Asl: denunciato 67enne
Non gli fanno cambiare il medico di base, lui prende a calci e pugni il dirigente Asl: denunciato 67enne
I carabinieri arrivano per una stesa e scoprono due spacciatori nel quartiere di Barra
I carabinieri arrivano per una stesa e scoprono due spacciatori nel quartiere di Barra
Denunciato il tiktoker Michele Napolitano per atti persecutori: insulti e minacce a 16enne
Denunciato il tiktoker Michele Napolitano per atti persecutori: insulti e minacce a 16enne
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views